Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL PRESIDIO

Depuratore del Garda, la protesta ora sbarca a Roma


Garda
20 set 2021, 11:15
DEPURATORE: "ANDREMO A ROMA"

Pronti a portare a Roma la protesta contro la nomina del commissario per la depurazione del Garda, il prefetto Attilio Visconti, e contro la scelta di realizzare il doppio depuratore a Montichiari e Gavardo. È questa la principale novità emersa dall’assemblea pubblica organizzata dal «presidio 9 agosto» sotto il porticato di Palazzo Broletto, dove una cinquantina di partecipanti ha trovato riparo dalla forte pioggia caduta ieri pomeriggio.

Nei prossimi giorni non una delegazione di manifestanti, «ma tutti quelli che potranno aderire», si ritroveranno di fronte a Palazzo Chigi per portare nella Capitale le ragioni di una protesta che nella nostra città va avanti da 40 giorni.

Articoli in Garda

Lista articoli