Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA PROTESTA

Il presidio in piazza Duomo contro il depuratore del Garda


Brescia e Hinterland
19 ago 2021, 06:00
Gli attivisti contro il depuratore del Garda presidiano sotto la Prefettura dal 9 agosto

Gli attivisti contro il depuratore del Garda presidiano sotto la Prefettura dal 9 agosto

Da dieci giorni c'è un presidio in piazza Duomo contro il depuratore del Garda. Attivisti da tutta la provincia stanno protestando pacificamente, solo con la loro presenza, 24 ore su 24. E lo sanno: di notte, lì fuori, non potrebbero restare. Dalle 8 alle 22: questo è l’orario concesso loro per presenziare ed esprimere così il «no» appiccicato in rosso sugli striscioni che tanto infastidiscono le istituzioni: «Non rispettate il decoro urbano», è la contestazione. Ma le idee, la protesta, così come il pensiero, non si incarcerano dentro confini e, soprattutto, non scadono al calar della sera. E allora loro lì, accanto all’ingresso principale della Prefettura, ai margini di piazza Duomo, ci restano 24 ore su 24.

Ecco chi sono i manifestanti e cosa chiedono alle istituzioni.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli