Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA DICHIARAZIONE

Bertolaso: «A metà luglio tutti i bresciani saranno vaccinati»


Brescia e Hinterland
17 mar 2021, 11:02
BERTOLASO: "A BRESCIA CAMPAGNA MASSICCIA"

Guido Bertolaso, in Prefettura a Brescia questa mattina per valutare e organizzare l’avvio del grande hub vaccinale al Centro Fiera e incontrare le istituzioni, è andato dritto al sodo: «Ho deciso di metterci la faccia e tutto quello che posso lo sto facendo: al massimo entro metà luglio tutti i bresciani saranno vaccinati». Una stima precisa, che conta di superare le numerose difficoltà sia tecnologiche che di gestione registrate proprio nella nostra provincia. Bertolaso ha aggiunto: «Credo che da domani si ripartirà con le somministrazioni di vaccino AstraZeneca. È un vaccino testato, somministrato a più di 15 milioni di persone in Inghilterra. Mia figlia vive in Inghilterra e lo farà. Non ci sono riscontri che il vaccino AstraZeneca abbia causato morti. Bisogna farsi trovare con la siringa in mano, pronti appena arrivano i vaccini e partire».

Secondo il consulente di Regione Lombardia per la gestione dell'emergenza Covid, «tra Rsa e personale medico, dopo l'inoculazione del siero è crollata la curva dei positivi». All’incontro era presente anche il sindaco Emilio Del Bono, che nei giorni scorsi ha sollecitato il premier Draghi a dirottare più dosi a Brescia, dove il contagio corre. «Non siamo un territorio come tutti gli altri, rispetto anche a quello che ci è accaduto con Bergamo nella prima ondata, e non ce la facciamo più. Il Civile è l’ospedale in Europa con il più alto numero di pazienti Covid e in questa seconda ondata siamo ancora tra i peggiori, con posti in terapia intensiva al 90% occupati. Con i vaccini siamo molto indietro e questo sta pesando enormemente».

A proposito di campagna di immunizzazione, è intervenuto anche Claudio Sileo, direttore di Ats Brescia. «Come quantità di vaccinazioni siamo quelli che stanno vaccinando di più. C’è già un’attenzione particolare su Brescia: sono arrivate 20mila dosi extra di vaccino Moderna che non erano previste. Per quanto riguarda gli over 80, siamo al 90% dei vaccinati in alcuni Comuni, mentre in città siamo a seimila».

SOPRALLUOGO AL BRIXIA FORUM

«Il Centro Fiera - ha continuato - è l’ultimo e decisivo hub in una programmazione già avviata e che è già partita a Iseo e Chiari, in quattro centri di Asst del Garda, in via Morelli, al Freccia Rossa, a Roncadelle e a Sarezzo. Certo, Brixia Forum ha una posizione strategica anche dal punto viabilistico per tutta la provincia. Inoltre, abbiamo già un accordo con i privati per consentire loro di accedere con gli ambulatori».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli