Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

Polmonite: almeno 150 contagiati e 6 paesi coinvolti


Bassa
8 set 2018, 17:53
Ospedale (foto d'archivio) © www.giornaledibrescia.it

Ospedale (foto d'archivio) © www.giornaledibrescia.it

Più di 150 contagiati e una «zona rossa» da monitorare che comprende almeno 6 comuni, Carpenedolo, Montichiari, Calvisano, Visano, Acquafredda e Remedello.

Intanto l'Ats ha diffuso alcune raccomandazioni per gli abitanti nei comuni tra Carpenedolo e Remedello. Molti casi, troppi per questo periodo dell'anno, di polmonite.

I consigli (riportati qui sotto) vanno dallo sconsigliare di restare in giardino, mentre sono in funzione gli irrigatori evitando diffusori a spruzzo, fino a lasciare scorrere l'acqua calda da tutti i rubinetti, aprendo anche le finestre.

L'Ats nel pomeriggio ha convocato i gestori della rete idrica e poi i sindaci per cercare di capire l'origine dell'infezione e come limitare il contagio. Dall'altra da via Duca degli Abruzzi stanno cercando di capire quale sia l'agente patogeno

Articoli in Bassa

Lista articoli