Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INCONTRO

Gavardo: ex consigliere di minoranza dal commissario prefettizio


Valsabbia
8 ago 2018, 18:28

Il municipio di Gavardo. ora sarà presieduto dal commissario prefettizio Pavone

Incontro in municipio tra il commissario prefettizio, Anna Pavone, e le quattro rappresentanti del gruppo di minoranza «Gavardo Rinasce» nel Consiglio comunale scioltosi nelle scorse settimane a seguito delle dimissioni del sindaco Vezzola.

L’incontro è stato richiesto dalle ex consigliere, che - si afferma in un comunicato di Gavardo Rinasce - «hanno voluto riferire sulle questioni più spinose che hanno caratterizzato la gestione amministrativa dell’ultimo periodo». Fra i temi sollevati dalla delegazione, «il progetto di ampliamento della Casa di riposo, il problema della riapertura della cava Strubiana sul monte Tesio e della pericolosità della viabilità d’accesso, il teatro di Sopraponte, non utilizzabile dopo cinque anni a causa di un’acustica del tutto inadeguata e già costato 1.350.000 euro, spesa che si presume sarà destinata ad aumentare».

Gavardo Rinasce ha poi evidenziato altre questioni sul tappeto, quali «le criticità per l’ambiente presenti nella zona industriale, la scarsa manutenzione delle strade e del verde pubblico, la futura collocazione del tiro a segno, struttura che sta creando problemi di convivenza con i residenti nelle adiacenze. Il tutto aggravato dalla situazione di indebitamento in cui versano il Comune e la sua controllata Gavardo Servizi. Vogliamo ringraziare la dott.ssa Pavone per la disponibilità dimostrata - conclude la nota -. A lei il nostro "in bocca al lupo"».

Articoli in Valsabbia

Lista articoli