Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Passioni

CICLABILE TRA LE CIME

Dal Maniva a Nave in mountain bike per 72 km: il video


Rubriche
Viaggi
14 set 2018, 06:30
In mountain bike dal Maniva a Nave

72 km di tracciato integralmente ciclabile, dal Maniva a Nave. Con un attacco ancora più estremo dal monte Dasdana che aggiunge altri 4 km di emozione al percorso. Un sogno che si è trasformato in realtà per tutti coloro che amano non solo le nostre montagne ma anche e soprattutto affrontarle in sella alla mountain bike.

E’ il lungo e articolato trail per cultori delle due ruote che solca alcuni dei tratti più belli di Valsabbia e Valtrompia, parte di un più ampio piano di rilancio del cicloturismo che fa parte del progetto delle V@lli Resilienti finanziato da Fondazione Cariplo per oltre 40mila euro.

Determinante l’impegno e l’esperienza diretta maturata macinando chilometri e chilometri di sentieri e tracciati sterrati degli appassionati del Team Brescia Dh, che si sono occupati di coordinare sul campo l’ampliamento dei tracciati, ora larghi in ogni tratto almeno 1 metro, così da consentire il transito in bici in entrambi i sensi di percorrenza.

Un lungo tracciato attraverso le valli bresciane che offre passaggi spettacolari ed emozionanti, senza escludere tratti impegnativi, e che può essere imboccato in pressoché tutti i numerosi comuni toccati. La prova generale, con una cinquantina di ciclisti in sella, si è svolta il 26 agosto in occasione del raduno Iron Valli.

I biker più esperti sono i primi fruitori del tracciato, ma oggi le opportunità di godere di questo straordinario percorso si aprono anche a chi non ha tutto questo allenamento nelle gambe, grazie alle mtb a pedalata assistita. Possibilità di noleggio vi sono tanto in Maniva, quanto in altre strutture dedicate lungo il tracciato (info disponibili su bikeparkpezeda.com). I neofiti possono far affidamento anche a guide e istruttori dello stesso Team Brescia Dh.

Una cosa è certa. Se la ciclopedonale di Limone ha regalato appeal al lago di Garda, alla montagna bresciana si aggiunge un richiamo in più. Da non lasciarsi scappare. Balzando in sella, con la giusta preparazione e senza esagerare. Ma pronti a cogliere un’emozione che ora è davvero a portata di mano.

Articoli in Viaggi

Lista articoli