Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

TRAGEDIA DI SALÒ

Video degli investitori dopo lo scontro: uno non sta in piedi


Garda
26 giu 2021, 06:00
I frame del video in cui si vede uno dei turisti tedeschi cadere nel lago -Foto © www.giornaledibrescia.it

I frame del video in cui si vede uno dei turisti tedeschi cadere nel lago -Foto © www.giornaledibrescia.it

Sono le 23.35 di sabato 19 giugno. Umberto e Greta sono già morti nelle acque del lago di Garda e nessuno pare essersene accorto. I loro investitori hanno tirato dritto. «Senza nemmeno rallentare» spiegheranno i residenti che hanno avvertito il botto e visto sfrecciare via l’Aquarama.

I due turisti tedeschi che saranno indagati il giorno successivo per omicidio colposo e omissione di soccorso, in quel preciso momento arrivano al rimessaggio nautico di Salò con il loro motoscafo Riva. Il proprietario scende, l’amico resta a bordo. Una scena che viene immortalata dalle telecamere di sicurezza e che avviene sotto lo sguardo di una persona a bordo di un altro motoscafo. 

Articoli in Garda

Lista articoli