Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DESENZANO

Compie 110 anni la suora decana delle Orsoline


Garda
26 ago 2018, 17:51
T70-_WEB

Tanti auguri a suor Maria Fedele, che oggi compie 110 anni: è la donna più longeva della nostra provincia. Proprio quest’oggi l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Guido Malinverno le farà visita nella comunità delle suore Orsoline di via Santa Maria, dove vive dal 1951, per portarle gli auguri di tutta quanta Desenzano.

Suor Maria Fedele è nata nel 1908 a Prà di Genova: Iolanda Salata, questo il suo nome, ha maturato la propria vocazione con le suore Orsoline di San Carlo. È giunta sul Garda nel 1951, si diceva, dopo aver trascorso i suoi primi anni di formazione a Milano e non si è più mossa da Desenzano. Qui ha insegnato pianoforte, trasmettendo il suo amore per la musica a intere generazioni di giovani.

Ma suor Maria Fedele è anche nota per aver aiutato nella scuola materna, dirigendo il coro dei piccoli cantori, e aver animato per molti anni le messe domenicali nella parrocchia di San Zeno e a Maguzzano, dove è stata maestra di coro nella chiesetta dell’Istituto. Suor Maria Fedele è dunque oggi la decana del Bresciano.

A giugno se n’è andato invece Andrea Lattari, carabiniere in pensione che, con i suoi 110 anni compiuti a gennaio, era l’uomo più anziano non solo della capitale del Garda, ma di tutta Italia. Oggi l’uomo più anziano della penisola è Luigi Tomasi, 109 anni, di Ala (Trento). Lo supera la «nostra» suor Maria Fedele, che nella «classifica italiana» è al quattordicesimo posto.

Al primo c’è Maria Giuseppina Robucci, 115 anni, residente in Puglia, ad Apricena.

Articoli in Garda

Lista articoli