Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

ANNIVERSARIO

Trent'anni fa cadeva il Muro di Berlino: i ricordi e le emozioni


Brescia e Hinterland
8 nov 2019, 20:33
30 ANNI DAL CROLLO DEL MURO

Era il 9 novembre del 1989. Il Muro di Berlino che per 28 anni aveva spezzato l’Europa, dividendo in due una città, all’improvviso si sgretolò sotto i colpi delle mazze e dei picconi, mentre famiglie di tedeschi che dall’agosto del 1961 erano state separate dalla barriera della vergogna tornarono ad abbracciarsi sotto gli occhi delle guardie, costrette a lasciarle passare. Le immagini fecero rapidamente il giro del mondo, divenendo il simbolo del crollo anche di un sistema politico che per 44 anni, dalla conclusione della Seconda guerra mondiale, aveva retto le nazioni passate sotto l’influenza dell’unione sovietica. Un evento di cui ricorre il trentesimo anniversario, che anche Brescia non dimentica.

Fatti che scrissero il capitolo finale della guerra fredda, combattuta tra le nazioni occidentali e quelle orientali, non più con le armi, bensì a colpi di propaganda.  Mentre il benessere di una fetta di popolazione aumentava a discapito dell’altra.

E in queste ore c'è chi si ricorda e chi fa un bilancio: e così emerge che oltre un giovane russo su quattro non ha mai sentito della caduta del Muro di Berlino: lo rivela un sondaggio del Centro demoscopico Levada pubblicato in vista del 30esimo anniversario dell'evento storico.
Stando alla ricerca, il 28% dei russi di età compresa tra i 18 e i 24 anni intervistati da Levada ha dichiarato di sentir parlare per la prima volta della caduta del Muro di Berlino.
Nella fascia d'età 25-39 anni un rispondente su cinque (19%) sostiene di non saperne nulla, una quota che si riduce al 12% nel campione complessivo. In totale, il 43% dei rispondenti giudica positivamente la caduta del Muro, il 13% negativamente e il 35% sostiene di non nutrire interesse per l'evento.

IL RICORDO DI QUEL GIORNO

Tra coloro che hanno 18-24 anni, il 54% si dice indifferente, mentre il 32% giudica positivamente la caduta del Muro di Berlino che, il 9 novembre del 1989, smise di dividere la Germania. Il sondaggio è stato condotto su 1.616 individui in 50 regioni della Russia tra il 24 e il 30 ottobre.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli