Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

PANDEMIA

Brescia è da zona rossa: verso lockdown mirati


Brescia e Hinterland
23 feb 2021, 07:39
La Terapia intensiva della Poliambulanza - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

La Terapia intensiva della Poliambulanza - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Corre più in frettacontagia più capillarmente (anche se, rispetto alla prima ondata, le cure sono in grado di attenuarne l’aggressività) e, giorno dopo giorno, sta «monopolizzando» sempre di più i posti letto negli ospedali, ormai in stato di allerta. I dati sono inequivocabili e, soprattutto, costantemente sopra la media da troppo tempo.

Il virus ha rialzato la testa, specie da quando le varianti (a partire da quella inglese, capace di infettare in modo molto più fulmineo) hanno preso sempre più piede. Al punto che il Comitato indicatori, nel dossier regionale che contiene l’andamento della pandemia stilato ieri, ha riservato un capitolo ad hoc alla nostra provincia. E quello di Brescia è diventato un «caso nazionale». 

Il Comitato tecnico scientifico, infatti, già nella serata di ieri, ha consegnato il suo epilogo: quella bresciana è una situazione da zona rossa. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli