Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

LA CRIMINOLOGA

Roberta Bruzzone su Manuela: «Negli sms la risposta al mistero»

Redazione Web

Valtrompia e Lumezzane
19 ago 2018, 12:42
BRUZZONE: "MANUELA E GLI SMS"

La risposta al mistero della scomparsa di Manuela Bailo, la 35enne di Nave svanita nel nulla sabato 28 luglio, sta tutta negli ultimi sms partiti dal cellulare della donna. Ne è convita Roberta Bruzzone, criminologa di fama, secondo la quale è davvero difficile, visto quanto emerso in queste settimane, che Manuela possa essersi allontanata volontariamente.

«Temo che non ci sarà un lieto fine a questa vicenda - ha affermato Bruzzone al Giornale di Brescia - Chi la conosceva bene afferma che non può aver scritto lei quei messaggi. Se così è, quegli sms svelano due importanti informazioni: la prima è che Manuela non era più in grado di scriverli, la seconda che chi li ha scritti era una persona vicina a Manulea, che sapeva a chi mandarli».

Una ragazza dalla vita apparentemente normale Manuela, ma non senza qualche aspetto particolare dal punto di vista sentimentale «che va approfondito»: l’ex fidanzato con il quale ancora convive e un ex amante che continua a frequentare. Inoltre, secondo la criminologa, sarebbe da spiegare anche la videosorveglianza dell’appartamento in cui Manuela vive e quanto lei fosse cosciente di essere ripresa 24 ore al giorno

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli