Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

L'INTERVISTA

Manuela Bailo, parla l’ex amante: «Non c’entro nulla»


Valtrompia e Lumezzane
15 ago 2018, 10:02
Manuela Bailo - © www.giornaledibrescia.it

Manuela Bailo - © www.giornaledibrescia.it

In questo giallo dell’estate lui è l’amante. «In verità la nostra relazione è finita un anno fa, forse anche di più» precisa l’uomo al telefono dalla località di mare dove sta trascorrendo le vacanze, iniziate il giorno dopo essere stato ascoltato dai carabinieri.

Sentito in qualità di persona informata sulla scomparsa di Manuela Bailo, la 35enne di Nave svanita nel nulla tra il 29 e il 31 luglio, dopo l’ultimo sms. Gli inquirenti stanno scavando nella vita privata della giovane e soprattutto nei rapporti con l’ex fidanzato e ancora convivente, e poi nel passato-presente con questo uomo sposato, più anziano di lei di dieci anni, di cui è stata innamorata e forse lo è ancora.

«Non so cosa pensare, non riesco a capire cosa possa essere successo» racconta l’uomo in una telefonata lunga otto minuti in cui non si sottrae alla raffica di domande. «Ma non metta il nome, sto ricostruendo la mia vita» chiede. Richiesta accolta. E lui continua: «Mia moglie sa della relazione che abbiamo avuto, ma ora con Manuela è tutto finito» spiega. Eppure i due si sono visti per un aperitivo e sentiti prima che la dipendente del Caf Uil sparisse a bordo della sua auto, non ancora ritrovata.

L'intervista completa sul Giornale di Brescia oggi in edicola, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli