Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Valtrompia e Lumezzane

INFRASTRUTTURE

Autostrada della Valtrompia, ecco come cambia il progetto


Valtrompia e Lumezzane
12 lug 2018, 10:21
AUTOSTRADA VT, PROGETTO RIDIMENSIONATO

Nuova puntata nell’infinita vicenda della Valtrompia. «L’autostrada» non sarà più un raccordo autostradale ma avrà comunque una galleria extra-large, il costo lieviterà a quasi 200 milioni e i cantieri veri e propri slitterano alla primavera.

L’incontro tecnico di ieri tra i vertici di Anas e il consigliere delegato della Provincia Diego Peli e il presidente della Comunità montana Massimo Ottelli corregge il tiro rispetto a quanto emerso nel vertice di martedì al Senato e disegna un «nuovo scenario» che non si ferma al lotto in questione in questi mesi, vale a dire il tratto Concesio-Sarezzo, ma ripesca anche il prolungamento fino a Gussago (con la riqualificazione e il raddoppio della sp19) e il lotto fino a Faidana di Lumezzane.

«Incontro positivo», commenta alla fine Peli, martedì sera «preoccupato» di quanto emerso nell’incontro tra i parlamentari e l’Anas.

L'articolo completo sul Giornale di Brescia oggi in edicola, disponibile anche in formato digitale.

 

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli