Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SENTENZA

Morì nel tunnel allagato: assolto il dirigente dell'Anas


Valsabbia
8 lug 2019, 16:48
descrizione immagine

Il tribunale di Brescia ha assolto dall’accusa di omicidio colposo il dirigente dell’Anas Matteo Castiglioni, a processo per la morte di Sara Comaglio

La donna, 22 anni, morta il 22 maggio 2012 lungo la 45bis, nel tunnel di Prevalle che era allagato per un guasto alle pompe. Il pm di Brescia Corinna Carrara aveva chiesto la condanna ad un anno e sei mesi. 

«Mi dispiace, non me l’aspettavo - ha commentato la madre della vittima che da anni si batte convinta delle responsabilità dichi gestisce quella strada - Speravo in un cambiamento».

Articoli in Valsabbia

Lista articoli