Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL DELITTO

Laura Ziliani stordita coi farmaci, poi soffocata mentre dormiva


Valcamonica
26 set 2021, 07:00
ZILIANI, SOFFOCATA NEL SONNO

Laura Ziliani è stata stordita dai farmaci. Ma non uccisa dal composto di benzodiazepine trovato nel suo corpo. «I rilievi quantitativi consentono di escludere che possa avere avuto un ruolo diretto nel determinare l’arresto delle funzioni vitali della donna» scrivono i medici legali. L’ansiolitico non bastava. E per questo gli inquirenti sono sempre più convinti che l’ex vigilessa sia stata soffocata con un cuscino sul volto mentre si trovava sotto l’influenza dei medicinali.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli