Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

TV E MUSICA

A San Silvestro la festa è su Teletutto: «2021 l'anno che vorrei»


Tempo Libero
30 dic 2020, 06:00

A San Silvestro Teletutto porterà la festa in ogni casa. Una festa in chiave bresciana con voci locali di respiro internazionale, testimonianze su ciò che è stato e «l’anno che vorrei» e uno spettacolo pirotecnico di mezzanotte in diretta nientemeno che dal Castello.

«La città festeggerà in poltrona, è doveroso che sia così - commenta il sindaco Emilio Del Bono -. L’invito è a lasciarsi alle spalle il 2020, non sul fronte dei ricordi, che saranno indelebili, quanto piuttosto nell’ottica di non vivere più un anno così drammatico. Il 2021 si aprirà con i vaccini, torneremo ad abbracciarci e a sorridere senza mascherine e recupereremo la socialità della quale abbiamo bisogno».

Canale 12. La diretta dal San Barnaba (teatro al quale nessuno potrà accedere) inizierà alle 22 sul canale 12, su www.teletutto.it, qui su www.giornaledibrescia.it e su Radio Bresciasette. «Sarà uno spettacolo leggero, propositivo e ottimista - anticipa Maddalena Damini, direttore artistico di Teletutto e presentatrice della serata -. Racconteremo quello che Brescia ha fatto e sa fare creando sinergie prima non scontate».

Artisti. Sul palco sono attesi l’attore comico Vincenzo Regis, il cantautore Charlie Cinelli e l’attrice Laura Mantovi accompagnata al violoncello da Daniela Savoldi. Sono previste tantissime «testimonianze - prosegue Damini - della Brescia che racconta il bello di Brescia»: interverranno il sindaco e la sua vice Laura Castelletti, il direttore del GdB Nunzia Vallini, l’amministratore delegato di A2A Renato Mazzoncini, i direttori del Teatro Grande Umberto Angelini, del Ctb Gian Mario Bandera e della Fondazione Brescia Musei Stefano Karadjov. E poi medici e infermieri che hanno vissuto in trincea i mesi più bui del 2020. Ci saranno collegamenti con il Mo.Ca: lì si esibiranno gli artisti ArtemaKia. E Davide «Brio» Briosi intervisterà alcuni giovani che hanno storie di talento e coraggio da raccontare.

BRESCIA, L'ANNO CHE VORREI...SU TELETUTTO

Note e colori. A mezzanotte l’anno nuovo inizierà con uno spettacolo pirotecnico dal Castello che si preannuncia suggestivo anche se ammirato in tv: «È bello che sia stato coinvolto questo simbolo della città - osserva Karadjov -: mi auguro che alzare lo sguardo, in questo caso verso il Castello, ci aiuti a superare questo 2020 claustrofobico». A fare da colonna sonora ai fuochi ci penseranno due giovani talenti bresciani come Matteo Faustini (Sanremo) e Roberta Pompa (X Factor). La diretta proseguirà fino all’una di notte.

Si chiuderà così il ciclo di eventi «Buon Natale Brescia!» promosso dal Comune e da A2A: «Negli ultimi anni abbiamo sempre organizzato spettacoli in centro - osserva l’assessore Valter Muchetti -, ora passiamo dalla piazza alla tv senza perdere l’occasione di incontrare i bresciani». Come anticipato, nessuno potrà avvicinarsi al San Barnaba. «La Polizia Locale - spiega il commissario capo Francesco Natoli - eseguirà dei controlli anche in questa zona e al Castello dove, dalle 18, sarà vietato circolare. A tutti non resta che accendere la tv. Canale 12.

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli