Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia, il campionato delle rondinelle

La stagione 2021-22 del Brescia Calcio: una nuova avventura in serie B per la squadra di mister Pippo Inzaghi

IL TEMA

Il Brescia riparte sulle orme del pokerissimo di Calori


Storie
Calcio
14 gen 2022, 06:00
Pippo Inzaghi -  © www.giornaledibrescia.it

Pippo Inzaghi - © www.giornaledibrescia.it

C’è una pausa lunga quasi un mese. C’è una pandemia ancora in corso e una squadra (guarda caso la Reggina) che solo ieri ha detto «ok, ci siamo tutti, gruppo squadra senza più positivi», mentre la trasferta a Parma del Crotone sta per essere bloccata dall’Azienda sanitaria provinciale. C’è, anzi ci sarà uno stadio con al massimo cinquemila spettatori e così per tutto gennaio. C’è soprattutto un mercato che come sempre a gennaio diventa più insidioso di una punizione di Baggio, ma che ieri ha visto Stefano Sabelli dalle parti della sede del Brescia per la firma del contratto che lo legherà nuovamente alle rondinelle e che oggi lo porterà a salire sul charter biancazzurro in direzione Reggio Calabria. Ecco, in tutto questo c’è la serie B che ha ripreso ieri a giocare, che oggi prosegue e che domani ritrova il Brescia dopo quasi un mese dalla sfida col Cittadella.

Articoli in Brescia, il campionato delle rondinelle

Lista articoli