Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

AVVISO AI NAVIGANTI

«It's my future», la risposta è yes ma ai ragazzi non interessa


Rubriche
Impresa 4.0
4 apr 2019, 06:20
Gli Its sono una valida alternativa per proseguire gli studi dopo il diploma

Gli Its sono una valida alternativa per proseguire gli studi dopo il diploma

Una cattivissima notizia. Non nuova, ma cattiva lo stesso. Aib aveva promosso lo scorso settembre l’avvio di un Its Informatico in città. Non se n’è fatto niente: zero iscrizioni o poco più. Analoga sorte al secondo anno dell’Its Meccatronica di Lonato. Non è partito: zero iscrizioni o poco più anche qui.

Che si deve fare per avere tecnici qualificati per le nostre aziende? Ragazzi e ragazze che, dopo i cinque anni di superiori, possono con due anni aggiuntivi diventare quadri scelti per lavorare nelle aziende. Dite voi: che si può fare? Molti naturalmente possono dire - e fanno benone - che preferiscono Ingegneria o comunque di fare l’Università. Ma fra i molti altri che non scelgono l’università, fra tutti questi non c’è nessuno, in pratica, che possa vedere negli Its uno sbocco solido, qualcosa che va oltre l’esser perito, un quadro già formato sulle nuove tecnologie? Che può anche significare in qualche caso (visto che le tecnologie 4.0 sono agli esordi) essere i primi in azienda su questi temi.

E quindi, in prospettiva... Pare di no, pare che la cosa non interessi, almeno sui due indirizzi richiamati sopra. Boh. Il 9 aprile, agli Artigianelli, Aib ed Api - insieme, e non è cosa ricorrente - promuovono un convegno («It’s my future») dove i due presidenti, alcune Fondazioni Its (anche Machina Lonati), rappresentanti scolastici e fors’anche l’assessore regionale, proveranno a sentire e quindi proporre qualche possibile indicazione per dare vigore ad un indirizzo scolastico che può certamente costituire un bel pezzo di futuro per tanti ragazzi. Ma bisogna trovargli un qualche perché aggiuntivo.

 

Articoli in Impresa 4.0

Lista articoli