Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

Scomparso a Gargnano, ricerche in acqua a Campione


Garda
2 gen 2018, 18:49

Volontari del Garda e Vigili del Fuoco a Campione - © www.giornaledibrescia.it

Le ricerche di Pietro Giordani sono riprese con il nuovo anno. Il 33enne scomparso dal 23 dicembre scorso assieme alla sua Fiat Panda 4x4 rossa pare svanito nel nulla, dopo che tutte le strade della zona dell'ultimo avvistamento - a Gargnano - sono risultate vane.

Dopo l'appello lanciato dai familiari che ha visto decine di amici e conoscenti unirsi alle ricerche il 30 dicembre tra Gargnano e i monti dell'entroterra gardesano, ora le ricerche sono state estese alle acque del Benaco.

In particolare, Vigili del Fuoco salodiani e Volontari del Garda con il robot subacqueo si sono spinti questa mattina a Campione del Garda. Si cerca sempre quella Panda che forse potrebbe essere finita a lago. Un'ipotesi - quella di un incidente o di un drammatico gesto - che viene sondata più per scrupolo, al momento, che per elementi concreti: non si vuole lasciare - in altre parole - nulla al caso. Così si esplorano anche i fondali della zona antistante la frazione a lago di Tremosine.

Pietro Giordani in una foto diffusa dai familiari - Foto tratta da Facebook © www.giornaledibrescia.it

Articoli in Garda

Lista articoli