Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

OCCUPAZIONE

Timken, Regione conferma la disponibilità a tutelare i lavoratori

Redazione Web

Economia
7 set 2021, 16:55
TIMKEN, LA SPERANZA

«Regione Lombardia conferma la piena disponibilità a mettere in campo tutti gli strumenti funzionali alla ricollocazione dei lavoratori dell'azienda Timken e alla continuità del sito produttivo». Lo dichiarano gli assessori alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli e allo Sviluppo economico Guido Guidesi in merito alla situazione del sito della Timken di Villa Carcina.

È la risposta all’appello che ieri Confindustria Brescia aveva rivolto all’ente, annunciando di voler dare il via a un progetto per la ricerca di soluzioni per tutelare i 106 lavoratori che hanno perso il lavoro, in seguito alla chiusura dello stabilimento decisa dalla multinazionale americana.

«Una posizione - continuano gli assessori - già espressa in tutti i tavoli che si sono tenuti con il Ministero dello Sviluppo economico con la proprietà e con i rappresentanti dei lavoratori. Rispetto alle specifiche misure di politica attiva metteremo in campo i nuovi strumenti attivati in questi mesi, come l'iniziativa Formare per assumere nonché il consolidato sistema delle doti e delle azioni di rete, che potrebbero essere particolarmente utili in questo frangente».

«Ci aspettiamo - concludono i due assessori regionali - che l'attuale proprietà rispetti gli impegni che ha annunciato sul piano di ricollocazione».

CONFINDUSTRIA INCASSA DUE SI'

 

Articoli in Economia

Lista articoli