Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA TESTIMONIANZA

Violentata fuori dal locale, la madre: «Non si senta in colpa»

Francesca Zani

Brescia e Hinterland
7 apr 2022, 14:40
Una ragazza si copre il viso con le mani

Una ragazza si copre il viso con le mani

«È letteralmente una bomba che esplode in casa, la cui onda d’urto si espande a tutta le rete familiare, scuotendo le fondamenta di valori che improvvisamente non sono più granitiche certezze, ma sono pezzi da ricollegare, ricucire, pezzi a cui ridare senso e dai quali ricominciare».

Sceglie con cura poche parole la mamma che sabato scorso alle 2.30 di notte, ha ricevuto la chiamata dalla questura: «Signora sua figlia è in ospedale e sta bene, prima deve passare da noi che le spieghiamo poi andiamo insieme da lei». Sua figlia era stata violentata fuori da una discoteca

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli