Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

DOPO IL LANCIO INCENDIARIO

Via Morelli, indagini in corso ma il centro funziona regolarmente


Brescia e Hinterland
3 apr 2021, 10:07
Personale della Scientifica in via Morelli dopo il lancio di bottiglie incendiarie - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Personale della Scientifica in via Morelli dopo il lancio di bottiglie incendiarie - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Neppure il lancio di due bottiglie incendiarie ha interrotto l'attività del centro anti-Covid di via Morelli, la struttura allestita grazie ai fondi raccolti attraverso la sottoscrizione aiutiAMOBrescia

Mentre gli investigatori dei Carabinieri e il personale della Scientifica sta analizzando l'area teatro del duplice lancio incendiario, infatti, prosegue regolarmente tanto l'attività di vaccinazione quanto quella di prelievo dei campioni tramite tamponi per l'accertamento della presenza del coronavirus.

L'episodio che si è verificato prima dell'alba è stato scoperto alle 6.15 dal personale sanitario della struttura arrivato all'alba per avviare l'attività di giornata. Attività che nonostante l'inquietante imprevisto non si è in alcun modo interrotta.

Pertanto quanti prevedevano di recarsi nella struttura per effettuare un tampone o avevano appuntamento oggi per la vaccinazione possono recarsi normalmente in via Morelli.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli