Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

I NUMERI

Reddito di cittadinanza, nel Bresciano 1 su 3 ha trovato lavoro

Angela Dessì

Brescia e Hinterland
5 set 2021, 10:42
Le domande: oltre 13mila nel Bresciano dall’introduzione dello strumento, nel maggio 2019 - Foto © www.giornaledibrescia.it

Le domande: oltre 13mila nel Bresciano dall’introduzione dello strumento, nel maggio 2019 - Foto © www.giornaledibrescia.it

Dall’entrata in vigore della misura voluta dal Movimento 5 Stelle, i contratti di lavoro sottoscritti dai percettori di reddito di cittadinanza nel Bresciano sono stati 4.323, di cui però solo 370 a tempo indeterminato. In pratica, stando ai dati dei centri per l’impiego territoriali, poco più del 30% dei circa 13mila cittadini bresciani che, dal maggio 2019 ad oggi, hanno visto accettata la richiesta di reddito di cittadinanza e attivata la segnalazione ai Cpi provinciali.

Quindi, ben di più di quel famigerato «uno su sette» sbandierato pochi giorni fa da esponenti del centro destra, Giorgia Meloni in primis. Ma, inutile negarlo, anche decisamente meno di quanto gli stessi pentastellati avrebbero voluto o anche solo sperato di ottenere dall’intervento simbolo delle loro battaglie.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli