Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL GIALLO

Mamma scomparsa: i lividi sulle braccia e quel secondo uomo


Brescia e Hinterland
12 giu 2018, 07:30
Vittima. Suad Allou è svanita nel nulla da otto giorni.

Vittima. Suad Allou è svanita nel nulla da otto giorni.

Gli inquirenti non si fermano. Cercano da giorni, senza sosta, il corpo di Suad Allou, 29enne marocchina, che ancora non si trova. Suo marito, Abdelmjid El Biti, 21 anni più grande di lei, dal quale viveva separata, da sette giorni si trova in carcere, fermato per omicidio volontario e occultamento di cadavere.  Quando è stato fermato aveva lividi sugli avambracci, i segni di dita premute nella carne.

La giovane donna è sparita nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 giugno.

Non è escluso l’intervento di un secondo uomo, un amico o un complice.

Leggi di più sul Giornale di Brescia in edicola oggi, oppure clicca qui per l’edizione digitale

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli