Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

INDAGINI

Investita in via Triumplina, sequestrato un camion nel Milanese


Brescia e Hinterland
24 nov 2021, 10:32
Il luogo dell'investimento in via Triumplina - Giovanni Benini /Neg © www.giornaledibrescia.it

Il luogo dell'investimento in via Triumplina - Giovanni Benini /Neg © www.giornaledibrescia.it

La Polizia Locale di Brescia ha richiesto il fermo giudiziario di uno degli autoarticolati di una ditta che si occupa del trasporto di rottami con sede in provincia di Milano. La targa del mezzo era stata registrata dal portale di lettura targhe del Comune di Bovezzo, lungo la ex Statale 237 del Caffaro che conduce in Valsabbia, poco dopo il terribile incidente in cui ha perso la vita la 57enne di Concesio Mariangela Comparin, investita appunto da un mezzo pesante.

Gli agenti della Locale devono ora sottoporre il mezzo ad una serie di verifiche tecniche per capire se possa effettivamente essere quello coinvolto nell'incidente. Si dovranno esaminare gli pneumatici, ma anche i dati di eventuali navigatori satellitari o sistemi di tracciamento gps talvolta presenti sui veicoli industriali.

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì quando pioveva e c'era buio ed è verosimile che l'autista non si sia accorto di nulla.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli