Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Evasione fiscale: guai a Brescia per «l’architetto di Putin»


Brescia e Hinterland
26 feb 2022, 08:00
Oligarchi. «Ho costuito case a tutte le persone più influenti di Russia ma non a Putin», assicura Lanfranco Cirillo

Oligarchi. «Ho costuito case a tutte le persone più influenti di Russia ma non a Putin», assicura Lanfranco Cirillo

Infedele dichiarazione dei redditi, autoriciclaggio e violazione del codice a tutela dei beni culturali. Sono giorni difficili per Lanfranco Cirillo, noto al grande pubblico come l’architetto di Putin. Il 63enne imprenditore originario di Treviso, arrivato a Brescia all’inizio degli anni ’90 per amore della donna poi divenuta sua moglie, partito a metà della stessa decade per la Russia, dove nei due decenni successivi è divenuto acclamatissima archistar di 44 oligarchi russi (ma non di Putin, assicura lui), è finito nel mirino della Procura di Brescia.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli