Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA PANDEMIA

Covid, vaccini e contagi: il punto nel Bresciano e in Italia


Brescia e Hinterland
10 lug 2021, 17:24
Un cittadino riceve la dose di vaccino - Foto Gabriele Strada/Neg © www.giornaledibrescia.it

Un cittadino riceve la dose di vaccino - Foto Gabriele Strada/Neg © www.giornaledibrescia.it

Sono 205 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia, dove oggi tornano a aumentare (+2) i ricoverati in terapia intensiva. A fronte di 35.138 tamponi eseguiti, il tasso di positività e allo 0,58%, dunque si conferma sostanzialmente stabile rispetto alla giornata di ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3 decessi, che portano la somma totale delle vittime da inizio pandemia a 33.795.

Questi i nuovi casi per provincia: a Milano 82, a Varese 24, a Brescia 15, a Pavia 13, a Cremona 12, a Lodi 9, a Mantova 7, a Bergamo 6, a Como 4, a Sondrio 1. Nessun contagio a Lecco e a Monza e Brianza.

I vaccini

Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono in tutto 56,6 milioni. I cittadini che hanno ricevuto la seconda iniezione, dunque hanno completato il ciclo vaccinale, sono 22,9 milioni. In Lombardia sono state fatte 10.020.755 dosi (l’incremento nelle ultime 24 ore è di 115.211). A Brescia risulta vaccinato con la prima dose il 75,49%, nel dettaglio sono state inoculate 813.985 dosi e 425.866 seconde dosi.
A proposito di campagna vaccinale, la presidente delle Commissione europea Ursula von der Leyen ha annunciato che entro luglio gli stati membri saranno in grado di vaccinare il 70% degli adulti.


Il contagio in Italia

In Italia sono 1.400 i nuovi casi di coronavirus e i decessi registrati oggi sono 12 (ieri erano 25), che portano il totale delle vittime a 127.768. I tamponi totali eseguiti sono 208.419 e il tasso di positività è allo 0,6%.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli