Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LE TEMPERATURE

Cambiamento climatico nel Bresciano: i dati fanno riflettere


Brescia e Hinterland
3 feb 2019, 09:41
Cambiamenti climatici Foto Ansa  © www.giornaledibrescia.it

Cambiamenti climatici Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Per molti dei nati negli anni Cinquanta il cambiamento climatico non è in dubbio e non è la classica esagerazione in stile «Quando ero giovane saltavo i fossi per lungo»: raccontano di inverni più freddi (e hanno immagini vivide nei loro ricordi a testimoniarlo) e le estati erano molto meno afose.

Le Nazioni Unite, nel 2014, durante i lavori dell’Intergovernamental Panel on Climate Change, hanno individuato come responsabili del cambiamento climatico i gas serra generati dall'uomo. 

Se si mettono a confronto le temperature medie annuali (dati dell'Osservatorio di Ghedi, forniti da Meteopassione) dei periodi 1961-1990 e 1971-2000 si può notare come la temperatura si sia alzata.

Ma non è tutto: l'Unione Europea ha recentemente confermato, con i dati del programma Copernicus, che gli ultimi 4 anni sono stati i più caldi mai registrati, Brescia non fa eccenzione.

Basta scorrere le temperature medie annuali registrate dall'Osservatorio di Ghedi per rendersi conto come la temperatura si faccia di decennio in decennio sempre più calda.

In 65 anni lo scarto sfiora i due gradi centigradi, e negli ultimi anni non è più l'eccezione, come nel 1961, ma la regola.

Non tutte le estati sono roventi come quella del 2003, può obiettare l'ottimista o il sostenitore di Trump che nega il cambiamento climatico, ma è la media annuale che conta. E spesso non ce ne si rende conto in inverno perchè un clima freddo, ma non troppo rigido non si fa notare così come un'estate bollente e invivibile. 

Secondo il Consiglio Nazionale delle Ricerche nel 2018 abbiamo raggiunto l'apice. Le anomalie termiche sono sempre più frequenti.

Negli ultimi otto anni sono solo 11 i mesi (su 96) nei quali le temperature hanno rispettato, o rimaste sotto la media del periodo (per vedere le medie basta guardare la prima tabella con le temperature medie mensili annuali 1971-2000). 

E a confermare la tendenza dell'innalzamento delle temperature degli ultimi anni ci sono anche i dati dei record di caldo: negli ultimi 70 anni il caldo anomalo è stato registrato una volta sola negli anni Ottanta, due negli anni Novanta e 9 dal 2000 ad oggi.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli