Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

INQUINAMENTO

Caffaro, nella roggia Pcb più di 5 volte oltre il limite


Brescia e Hinterland
18 feb 2021, 10:42
Caffaro e inquinamento (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Caffaro e inquinamento (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Cinque volte e mezza oltre i limiti nel 2019 e, nel 2020, più del doppio rispetto alla soglia stabilita. Dall’epicentro del Sito di interesse nazionale Brescia-Caffaro - ossia dalla cittadella industriale affacciata su via Nullo - i Pcb (acronimo di policlorobifenili) «viaggiano» ancora in concentrazioni ben oltre i parametri consentiti. A smascherare questa ulteriore sorgente di inquinamento mai sopita è ancora una volta il lavoro condotto dal team di Brescia dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli