Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'INCONTRO

Automobile club in cattedra per insegnare la sicurezza stradale

Barbara Fenotti

Brescia e Hinterland
25 gen 2023, 11:35

Una mattinata di dimostrazioni teoriche e pratiche per spiegare ai ragazzi neopatentati e a chi presto si metterà alla guida quali sono i principi base della sicurezza al volante. Stamattina all'istituto Leonardo le classi quinte delle scuole superiori del Bresciano hanno preso parte ad uno degli incontri promossi dalla Provincia e dall'Automobile club di Brescia (Acb) nell'ambito del progetto «Corse e sicurezza: dalle gare alla strada».

L'idea nasce dalla volontà di divulgare la sicurezza in strada in modo innovativo e capace di catturare l'attenzione degli studenti, utilizzando come vettore le gare organizzate da Acb: il Rally 1000 Miglia e il Trofeo Valle Camonica Malegno-Ossimo-Borno. Gare, queste, che sono un punto di riferimento nelle rispettive categorie sui protocolli di sicurezza in auto per quanto riguarda il comportamento dei piloti, i dispositivi e gli interventi di salvataggio.

Dopo una prima parte di teoria, durante la quale è intervenuto Graziano Guerini, medico ufficiale delle gare Acb dal 1978 e promotore internazionale dei protocolli di sicurezza in gara, gli studenti si sono confrontati con una parte più pratica, che ha visto la presenza di un'auto ufficiale da rally e del pullman azzurro della Polizia di Stato: un'aula multimediale itinerante.

La newsletter del mattino, per iniziare la giornata sapendo che aria tira in città, provincia e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli