Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA LETTERA

Mara, un turno in fabbrica e poi è stata uccisa


Bassa
3 dic 2019, 10:09
Mara Facchetti - © www.giornaledibrescia.it

Mara Facchetti - © www.giornaledibrescia.it

Scrivo come titolare della Gandola Biscotti spa: la nostra operaia Mara Facchetti ha lavorato al secondo turno fino alle 22 prima di essere barbaramente uccisa.

L’avvenimento ha impressionato e sconvolto tutti noi. Ho scritto a caldo un pensiero per questa povera donna e madre di una bambina di cinque anni.

«Io la conoscevo bene...

Leggi l’articolo integrale sull’edizione Giornale di Brescia in edicola oggi, martedì 3 dicembre 2019, scaricabile anche in formato digitale

Articoli in Bassa

Lista articoli