Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA TRAGEDIA

Inferno in A21, si cerca di dare un nome alle vittime


Bassa
2 gen 2018, 19:54

Sono al lavoro anche gli uomini della Polizia Scientifica arrivati da Milano e alcuni biologi per dare un nome a cinque delle sei vittime del drammatico incidente che si è verificato nel pomeriggio in A21.

Gli esami consentiranno agli esperti di risalire attraverso il Dna all'indentità delle persone a bordo dell'auto, si ipotizza una Kia con targa francese.

Intanto è stata riconosciuta la sesta vittima, l'uomo alla guida del secondo mezzo pesante: si tratta di un cittadino macedone residente in Piemonte.

È di Bolzano infine l'unico illeso che era al volante della cisterna carica di benzina che ha preso fuoco.

 

 

Il drammatico schianto si è verificato intorno alle 14.20, due ore dopo un altro incidente che ha coinvolto due mezzi pesanti, all'altezza del casello di Brescia Sud.

Mentre le auto sono incolonnate, la tragedia. Tre mezzi restano coinvolti in un tamponamento che si rivela devastante: tra due tir finisce schiacciata una vettura. Poi le fiamme che scaturiscono dal combustibile sversato dal primo mezzo pesante. Tutto sotto il viadotto della Sp 24, chiuso in via precauzionale così come la A21.

 

 

 

 

 

Articoli in Bassa

Lista articoli