Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

Emergenza polmonite: la Procura apre un'inchiesta


Bassa
10 set 2018, 16:20

Nas al lavoro - Foto di repertorio

La Procura di Brescia ha aperto un’inchiesta sui casi di polmonite che si stanno verificando da giorni nella Bassa Orientale. L'ipotesi d'accusa è epidemia colposa.

Sono i Carabinieri del Nas che stanno raccogliendo i dati relativi ai contagi e sono in contatto con i vertici di Ats. Il numero dei casi di persone che si sono presentate in pronto soccorso nelle ultime ore è aumentato toccando quota 148.

I contagiati si trovano ricoverati negli ospedali di Montichiari, Manerbio, Desenzano, Gavardo, Asola e Castiglione delle Stiviere e Mantova, ai cui pronto soccorso si erano presentati con i sintomi dell’infezione polmonare.

 

Articoli in Bassa

Lista articoli