Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL FUNERALE

Dolore e silenzio per l’ultimo saluto ad Antonella, uccisa nell'Essex

Gianantonio Frosio

Bassa
22 giu 2022, 09:45
Le ceneri di Antonella Castelvedere portate fuori dalla basilica -  © www.giornaledibrescia.it

Le ceneri di Antonella Castelvedere portate fuori dalla basilica - © www.giornaledibrescia.it

Ieri, quando le campane hanno suonato le 15.30, nella grande basilica della Visitazione non è accaduto niente. Là in fondo, ai piedi dell’altare, c’erano le ceneri di Antonella Castelvedere, la 52enne di Bagnolo uccisa dal marito in Gran Bretagna, dove insegnava all’università. E mentre la gente, come fosse chiamata da una forza superiore, arrivava alla spicciolata e prendeva posto nei banchi di legno, si sentiva solo la possente ma composta voce del grande organo, che inondava ogni angolo della basilica con musica sublime

Articoli in Bassa

Lista articoli