Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

Azzano, la segretaria di seggio fa la spia: «Ecco chi ha votato»

Alessandra Portesani

Bassa
4 ott 2021, 06:00
La sede del Comune di Azzano - Foto © www.giornaledibrescia.it

La sede del Comune di Azzano - Foto © www.giornaledibrescia.it

Un messaggio vocale inviato nella chat sbagliata, anche se prontamente cancellato, è comunque arrivato a suscitare polemiche ad Azzano Mella.

Il messaggio sarebbe stato inviato da un membro di seggio. «Siamo venuti in possesso di un audio whatsapp, la cui voce è chiaramente riconducibile alla segretaria di un seggio - ha denunciato il candidato sindaco di «Azzano Ricresce» Matteo Ferrari -. Il contenuto è estremamente grave per diversi motivi».

Articoli in Bassa

Lista articoli