Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

IL GIORNO DOPO L'UDIENZA

Processo Bozzoli, le versioni discordanti e le intercettazioni


Valtrompia e Lumezzane
14 ott 2021, 09:12
La Corte al processo Bozzoli - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

La Corte al processo Bozzoli - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Nel 2015 finirono sotto indagine per concorso in omicidio. A distanza di sei anni Oscar Maggi e il senegalese Abu sono «semplici» testimoni, dopo l'archiviazione delle accuse da parte della Procura. Nell'udienza di ieri del processo Bozzoli, sulla sera dell'otto ottobre in cui l'imprenditore svanì nel nulla e in cui entrambi erano nei capannoni della fonderia del mistero, i due operai della fonderia di Marcheno hanno fornito versioni diverse. In contrasto l'una con l'altra. Insieme hanno però negato quanto emergerebbe dalle intercettazioni telefoniche e ambientali. «Ma non abbiamo visto e fatto nulla» hanno giurato. E il presidente della Corte d'Assiste contesta loro quanto emerso dalle intercettazioni.

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli