Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

L'ACCUSA

Omicidio Bailo: «È stato un delitto premeditato»


Valtrompia e Lumezzane
3 mag 2019, 07:00
Manuela Bailo, uccisa lo scorso luglio  © www.giornaledibrescia.it

Manuela Bailo, uccisa lo scorso luglio © www.giornaledibrescia.it

Chi indaga non ha mai avuto dubbi. Manuela Bailo non è morta al termine di un litigio. E non come ha raccontato l'omicida. «E' stato un delitto premeditato» ha scritto il sostituto procuratore Carlo Milanesi nella chiusura indagini sulla morte della 35enne di Nave, ammazzata il 29 luglio dello scorso anno da Fabrizio Pasini, sindacalista alla Uil, collega e amante della ragazza. 

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 3 maggio, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli