Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

IL GIALLO

Marcheno, Scientifica e unità cinofile tornano alla Bozzoli


Valtrompia e Lumezzane
20 ott 2015, 11:00

A 12 giorni dalla scomparsa di Mario Bozzoli proseguono le ricerche e le analisi tecniche all’interno della fonderia di Marcheno, di cui il 50enne svanito nel nulla è titolare insieme al fratello Adelio.

Dalle prime ore del mattino gli esperti della Scientifica dei Carabinieri, con il supporto di speciali unità cinofile da ricerca, hanno ripreso le analisi sulla zona dei forni ed in particolare sugli scarti delle colate.

Sia per la Procura della Repubblica che per il legale della moglie di Mario Bozzoli, avvocato Patrizia Scalvi, è quella la direzione in cui cercare per trovare una spiegazione ad un giallo che è sempre più fitto.  

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli