Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SVOLTA

Trovato l'operaio rapito, è vivo. Arrestato il sequestratore


Valsabbia
17 gen 2019, 20:43
Carabinieri impegnati nelle ricerche - © www.giornaledibrescia.it

Carabinieri impegnati nelle ricerche - © www.giornaledibrescia.it

Svolta nelle indagini sul sequestro di Mirko Giacomini. Il 45enne di Sopraponte è stato ritrovato vivo. In manette Abdeleouahed Haida, il marocchino 37enne che per quasi 48 ore lo ha tenuto in ostaggio.

Erano nella palazzina dell’abitazione della ex moglie dello straniero a Villanuova sul Clisi nel Bresciano.

La svolta che pone fine al giallo arriva dopo la seconda giornata di massiccia battuta di caccia, con squadre armate che hanno setacciato una vasta fetta di Valsabbia. Cani molecolari in campo, uomini giunti da tutta Italia, un dispiegamento che ha lasciato sgomenti i residenti di Villanuova sul Clisi, divenuto il cuore dell'estesa macchina delle ricerche, che si è spinta fino alle frazioni a monte di Gargnano.

L'epilogo, giunto attorno alle 20, lascia tirare un sospiro di sollievo per le sorti del 45enne. 

 

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola venerdì 18 gennaio 2019, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli