Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SERLE

Superspugne bresciane per salvare il laghetto dei rospi

Redazione Web

Valsabbia
27 mar 2018, 12:27

Entra in campo la tecnologia per salvare il laghetto a Cariadeghe dove nella notte tra sabato e domenica sono stati sversati 200 litri di olio esausto. Migliaia di anfibi sono stati tratti in salvo dai volontari, ma l'ambiente è compromesso.

Per questo la start up Test1, che solo pochi mesi fa aveva presentato la spugna Puff, una schiuma poliuretana che può assorbire 2 tonnellate di idrocarburi, ha messo a disposizione dei volontari il prodotto. Con questo intervento si spera che la pozza Meder possa ritornare come era prima dell'inquinamento.

I rospi, ripuliti dall'olio, vengono nel frattempo trattenuti con dei recinti costruiti ad hoc e si cerca di bagnarli con dell'acqua portata apposa in zona. 

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli