Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INCIDENTE

Nella scarpata con l'auto, rotola per sessanta metri


Valsabbia
11 lug 2019, 12:00

L’esatta dinamica di quel che è successo è al vaglio della Stradale, ma secondo una prima ricostruzione, il 59enne bagosso che alla guida di una Mitzubishi Pajero stava rientrando dopo il lavoro in malga, avrebbe perso il controllo dell’auto in un tratto rettilineo in forte discesa, non si sa bene il perché.

Il fuoristrada ad un certo punto ha puntato verso destra, uscendo di strada e cominciando a rotolare.  A quel modo ha travolto prima alcuni cespugli, poi ha proseguito la corsa rimbalzando ripetutamente nel prato che sovrasta i fienili e le case di Freglio. Prima ancora che arrivasse l’ambulanza dei volontari di Bagolino, o l’equipaggio dell’eliambulanza fatta alzare in volo da Brescia, sul posto sono intervenuti con diversi mezzi i Vigili del fuoco volontari di Bagolino, che in quel momento erano impegnati in un’esercitazione.

Nonostante le ferite, la gran botta in testa e uno stato confusionale, il 59enne che è stato velocemente estratto dalle lamiere, non avrebbe mai perso conoscenza. Questo lascia ben sperare sulle sue condizioni di salute. Caricato sull’ambulanza dei volontari, è stato poi accompagnato per il rendez-vous con l’elicottero avvenuto nel campo sportivo di Bagolino, per il successivo ricovero al Civile.

Sul fuoristrada sono state recuperate anche le tre forme piuttosto malconce di pregiato formaggio bagoss, che l’uomo stava portando in cantina per la stagionatura.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli