Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SENTENZA

Uccise a roncolate il testimone al processo sulla Strage: 10 anni


Valcamonica
3 mar 2021, 12:37
Il luogo a Esine dove è accaduto l'omicidio di Vincenzo Arrigo - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Il luogo a Esine dove è accaduto l'omicidio di Vincenzo Arrigo - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Dieci anni. A tanto è stato condannato Bettino Puritani, il 53enne di Esine che il 2 giugno dello scorso anno ha ucciso a colpi di roncola Vincenzo Arrigo, il superteste al processo per la strage di piazza Loggia detenuto ai domiciliari a casa sua, al culmine di una delle frequenti liti con lui.

Il giudice dell’udienza preliminare ha accolto la richiesta del pm Barbara Benzi, riconosciuto le attenuanti generiche e applicato il terzo di sconto dovuto alla scelta del rito abbreviato. Puritani, difeso dall’avvocato Michela Borra, è detenuto a Canton Mombello.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli