Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Regionali Lombardia 2018

Verso il voto in Lombardia: dibattito, candidati e programmi elettorali

FONTANA A BRESCIA

«Razza bianca? Lapsus. Punti chiave: continuità e autonomia»


Storie
Brescia e Hinterland
17 gen 2018, 13:17
Attilio Fontana durante la visita al GdB - © www.giornaledibrescia.it

Attilio Fontana durante la visita al GdB - © www.giornaledibrescia.it

«L'ho già detto e credo di non dovermi dilungare oltre misura: il riferimento alla razza bianca è stato un errore da parte mia nell'utilizzo dei termini. Mi sono già scusato. Spero che una campagna elettorale non si debba fondare soltanto su questo...». Non si sottrae all'inevitabile domanda sullo scivolone che ha conquistato le prime pagine dei quotiani nei giorni scorsi Attilio Fontana, all'esordio della sua giornata bresciana, la prima del candidato del centrodestra alla guida della Regione Lombardia.

La sua agenda, che prevede nel pomeriggio incontri con le associazioni di categoria - AssoArtigiani, Federazione Autotrasportatori, Confartigianato e Aib - per proseguire in serata con un incontro pubblico a Desenzano, si è aperta questa mattina con una visita alla sede del Giornale di Brescia e di Teletutto, dove peraltro tornerà alle 19 per essere intervistato in diretta negli studi dell'emittente bresciana durante la puntata odierna di «Punti di vista», la trasmissione condotta da Renato Andreolassi.

Quanto al programma di governo della Regione, in caso di elezione, Fontana è esplicito nel sottolineare la scelta di una continuità: «Proseguiremo senz'altro nel buon lavoro fatto negli ultimi 5 anni da Maroni e nei precedenti 15 da Formigoni su questo non ci sono dubbi.

Al secondo punto, lo sforzo «per migliorare alcune di quelle politiche gli sono state particolarmente apprezzate. Porto l'esempio degli asili nido gratuiti: sono stati molto apprezzati, dovremo trovare le risorse per ampliare la platea delle famiglie che potranno beneficiarne».

Il terzo punto - «che ritengo da un punto di vista ideale il principale» sottolinea Fontana - è quello che punta alla «applicazione e declinazione della cosiddetta autonomia perché è la chiave di volta per cercare veramente di ripartire. Credo che sia veramente qualcosa che può cambiare tutto, quindi dovremo dedicarci con grandissima attenzione. Maroni sta raggiungendo un accordo, dovremo andare ancora a completarlo, in attesa che il Parlamento lo approvi. Poi ci sarà il passaggio più delicato ma anche il più esaltante, quello dell'applicazione sul territorio.

Articoli in Regionali Lombardia 2018

Lista articoli