Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SCI

Nadia Fanchini rinasce pensando a Elena: è quinta in superG


Sport
13 gen 2018, 12:25
Nadia Fanchini in azione durante il superG - Foto Ansa/Ap Marco Trovati © www.giornaledibrescia.it

Nadia Fanchini in azione durante il superG - Foto Ansa/Ap Marco Trovati © www.giornaledibrescia.it

Dopo il giorno più duro di Elena, ecco la rinascita di Nadia Fanchini. All’indomani dell’annuncio choc della sorella («Ho un tumore, mi devo fermare per curarmi»), la seconda delle consanguinee di Montecampione ritrova nuova linfa e centra il miglior risultato stagionale dopo le difficoltà post infortunio al braccio: Nadia è quinta nel superG di Bad Kleinkirchheim, in Austria, vinto dall’azzurra Federica Brignone davanti alla svizzera-zonese Lara Gut e all’austriaca Cornelia Huetter.

Un grande risultato per Nadia, in lacrime al traguardo. Finora, in stagione, non era mai andata al di là del 14° posto – sempre in superG – in Val d’Isère: la sciatrice di Montecampione può legittimamente sperare di avere un posto per i prossimi Giochi olimpici di Pyeongchang. 

Articoli in Sport

Lista articoli