Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Calcio

SERIE B

Brescia, quando il gioco si fa duro: pomeriggio con la Samp per testarsi

Luca Chiarini

Sport
Calcio
23 lug 2022, 06:00
Bianchi, Bisoli e Ndoj in amichevole - Foto New Reporter © www.giornaledibrescia.it

Bianchi, Bisoli e Ndoj in amichevole - Foto New Reporter © www.giornaledibrescia.it

Si comincia a fare sul serio. Dopo la scorpacciata di reti nelle due sfide in Trentino contro i dilettanti dell’Alta Anaunia e della Settaurense, per il Brescia si apre un trittico di gare che consentiranno ai Clotet boys di misurarsi con avversari di ben altro livello. Test più probanti, con un grado di difficoltà «a scalare»: si partirà questa sera (ore 18) contro la Sampdoria di Giampaolo, per poi proseguire con Lecco (mercoledì 27) e Mantova (sabato 30, ultima prova generale prima del debutto in Coppa Italia a Pisa in programma il 6 agosto).

Il match con i blucerchiati sarà dunque l’unico che contrapporrà alle rondinelle una formazione di categoria superiore: i fari saranno ovviamente puntati sulla capacità di resistenza del comparto difensivo alle sollecitazioni dell’attacco ligure: finora la difesa, data la morbidezza dei primi due avversari di stagione è stata quella meno valutabile. Più in generale sarà interessante comunque soffermarsi sulla fluidità di gioco acquisita dopo queste settimane di allenamenti tra Ronzone e Torbole Casaglia. Detto ciò, anche nei primi giorni di lavoro in città, Clotet ha puntato molto sul lavoro atletico con allenamenti molto duri e anche questa mattina ci sarà una sgambata a Torbole: nessuno sconto a costo oggi di scontare un bel prezzo considerato anche il caldo micidiale.

Calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto e tanto altro... Storie di sport, di sfide, di tifo. Biancoblù e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Sarà ancora assente Huard che potrebbe rientrare in gruppo lunedì. Quanto a Luca Lezzerini, il portiere è rientrato nella mattinata di ieri dalla Finlandia: la visita di controllo finalizzata a verificare lo stato di guarigione dalla lesione del tendine ha comunque dato esito positivo, e farà presto scattare la luce verde per il suo rientro.

Gli avversari

La Samp, che termina proprio oggi il ritiro di Ponte di Legno, scenderà in campo a Mompiano senza l’infortunato Trimboli, che ha rimediato una frattura alla clavicola sinistra in Valcamonica. In dubbio anche Ronaldo Vieira, assente anche nel test in famiglia dello scorso mercoledì (terminato 2-2 con reti di De Luca, Sabiri, Caputo e Damsgaard). Chi non mancherà all’appello è l’ex Leris, dato partente ma fin qui impiegato con continuità da mister Giampaolo che ovviamente è l’altro ex di giornata ricordando la sua «rocambolesca» parentesi alla guida del Brescia nel 2013.

L’appuntamento, come detto, è per le ore 18 al Rigamonti: gli abbonati alla nuova stagione entrano gratis, per gli altri è possibile acquistare un biglietto sul circuito Ticketone o negli store di via Solferino e via X Giornate o dalle 16 allo stadio al prezzo di 5 euro in Nord o 10 in tribuna.

Articoli in Calcio

Lista articoli