Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

ARTE

Le «mani» di Quinn nel Sebino? Nell’estate del 2022


Sebino e Franciacorta
6 gen 2021, 14:13
L'opera di Lorenzo Quinn

L’opera di Lorenzo Quinn, scultore figlio del celebre attore Anthony, conterrà un potente messaggio ecologico. Si intitolerà «You are the world». Il connubio tra il pianeta Terra e le due mani gigantesche che lo racchiuderanno uscendo dal lago, proiettandosi verso il cielo, starebbe a significare che la responsabilità di come sarà curata la natura in futuro è nelle mani di ciascuno.

L’installazione, se non ci saranno intoppi, dovrebbe venire collocata nello specchio di lago di Vertine, di fronte alle Palafitte e di fianco al promontorio del Montecolo e alla base nautica. Dell’idea si era iniziato a parlare due anni fa.

Poi sulle intenzioni era calato il silenzio. Il lavoro però, evidentemente, è continuato, portato avanti con riservatezza dalla sindaca Paola Pezzotti e dall’assessora Ida Bottanelli, che per raggiungere lo scopo sono state anche a Londra e a Venezia. La data della messa in opera sarebbe ancora da stabilire, pare probabile possa trattarsi dell’estate 2022.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli