Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

IL CASO

La motonave ibrida si arena al collaudo: stop al progetto


Sebino e Franciacorta
5 giu 2019, 06:50
Al Porto Industriale di Iseo la prima messa in acqua della motonave ibrida nel maggio 2018

Al Porto Industriale di Iseo la prima messa in acqua della motonave ibrida nel maggio 2018

Era attesa per il trasporto passeggeri, per la sua silenziosità e soprattutto per la sostenibilità ambientale, in vista della stagione estiva 2019, ma la motonave ibrida, la Predore, prima in Italia a solcare acque lacustri, non ci sarà.

Almeno per quest’anno. Una serie di ritardi e di collaudi non riusciti e delle ultime prove in acqua fallimentari - tanto che la motonave è stata «recuperata» in mezzo al lago - hanno fatto sì che la Navigazione Lago d’Iseo abbia rescisso il contratto con la ditta costruttrice, il cantiere Zara di Dolo.

 

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, mercoledì 5 giugno, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli