Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

INCIDENTE SUL LAVORO

A Pasquetta l'addio a Alberto, il 38enne morto sul lavoro


Sebino e Franciacorta
4 apr 2021, 15:56
Alberto Turra, morto alla Silmet di Torbole Casaglia per un infortunio sul lavoro - Foto © www.giornaledibrescia.it

Alberto Turra, morto alla Silmet di Torbole Casaglia per un infortunio sul lavoro - Foto © www.giornaledibrescia.it

Le lacrime, l’incredulità e un gesto estremo di generosità. L’improvvisa scomparsa di Alberto Turra ha sconvolto l’intera comunità di Zone, dove il 38enne era di casa. Alberto giovedì era di turno alla Silmet di Torbole Casaglia, impresa che si occupa di laminazione e trafilatura dei metalli.

L’incidente che gli è costato la vita si è verificato mentre si trovava su un elevatore e a innescare la tremenda sciagura sarebbe stato un urto contro una trave. Inutile il trasporto in ospedale.

Il 38enne lascia nel dolore la mamma Delia, il papà Gianni, la compagna Francesca e i fratelli Luca e Sonia. Dal corpo di Alberto è già stato eseguito il prelievo degli organi: un dono che sarà utile a salvare altre vite. I funerali saranno celebrati oggi alle 15 nella parrocchiale di Zone, partendo dalla casa del commiato «La Franciacorta», in via Garibaldi 58 a Passirano.

 

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli