Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

I DATI

Indagine sulle rsa: i morti per influenza 15 volte i Covid


Salute e benessere
Medicina
4 apr 2020, 10:09
Crescono i pazienti Covid-19 negli ospedali - © www.giornaledibrescia.it

Crescono i pazienti Covid-19 negli ospedali - © www.giornaledibrescia.it

In Lombardia i morti sono 1.130 su 5.886, ma solo 35 sono stati annoverato tra i decessi causati dal Covid-19: ecco quanto finora è emerso dall’indagine dell’Istituto superiore di sanità avviata il 24 marzo, sulle case di riposo.

C’è da dire che finora è esiguo il numero di strutture che hanno risposto: 236 su 1.634 contattate. In tutto in Italia ci sono 18.877 persone residenti nelle 2.556 Rsa con una media di 81 ospiti per struttura.

Quelle lombarde sono le più rappresentate, in termini di numero di ospiti, anche se ovviamente non sono tutte. Al loro interno, tra febbraio e marzo, come detto, su 5.886 residenti ci sono stati 1.130 decessi, 35 Covid, gli altri 528 avevano «sintomi influenzali».  Il tasso di mortalità per 100 residenti è del 19,2.
In Veneto si registrano 266 decessi su 4.300 residenti con un tasso di mortalità di 6,2. In Emilia Romagna è del 5.

Nei dati raccolti non c’è il numero di persone attualmente malate, ma dalle testimonianze bresciane e dalle altre province lombarde sappiamo che i contagi continuano, anche se non vengono fatti tamponi e dunque sfuggono alle statistiche. 

 

Articoli in Medicina

Lista articoli