Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MECSPE A BRESCIA

Su Industria 4.0 c’è ancora molta strada da fare


Industria 4.0
14 nov 2017, 17:14

In Camera di commercio - © www.giornaledibrescia.it

Il Piano Calenda piace alle imprese lombarde ma, sui temi dell'Industria 4.0, continua ad esserci non poca incertezza. Il quadro così delineato emerge dall'indagine realizzata dall'Osservatorio Mecspe e promosso dalla società Senaf srl di Milano, organizzatrice della fiera Mecspe per l'industria manifatturiera (in programma nel marzo 2018 a Parma col coinvolgimento di 2 mila espositori).

Nel report, presentato durante la tappa bresciana in Camera di Commercio dei «Laboratori Fabbrica digitale, la via italiana per l'Industria 4.0», spicca la soddisfazione delle Pmi intervistate (tramite il metodo computer assisted web interviewing). Ad un anno di distanza dall'entrata in vigore del Piano, il 63,6% delle imprese chiamate in causa si dice soddisfatto degli effetti che l'intervento governativo ha avuto sul comparto, grazie soprattutto all'iper ammortamento, alla defiscalizzazione e al credito d'imposta per ricerca e sviluppo.

Nonostante il quadro si presenti mediamente positivo, molte imprese lombarde scontano ancora una bassa conoscenza delle tecnologie abilitanti che caratterizzano la trasformazione digitale: nanotecnologie, materiali intelligenti, robotica collaborativa e realtà aumentata sono le innovazioni meno conosciute dalle Pmi della regione. Nonostante ciò il 71% degli intervistati si aspetta una crescita del business nel 2017, segno che, nonostante le difficoltà, la ripresa si sta finalmente concretizzando.

 

Articoli in Industria 4.0

Lista articoli